Booking.com
Domenica, 03 Ottobre 2021 20:43

A FIRENZE ARRIVA LA SETTIMA. IL NAPOLI VOLA!

Written by
Valuta questo articolo
(3 voti)

Era un’esame importante, un bivio quasi determinante per il Napoli che supera un ostacolo difficilissimo! A Firenze il clima è infuocato. La Fiorentina è squadra organizzata, brillante, rigenerata da Italiano; una mina vagante in questo campionato. I nostri giocano con concentrazione e tengono botta all’aggressività degli avversari. La gara è equilibrata, poi alla mezzora, una domita generale della difesa consente ai viola  di andare in vantaggio, con una rete di Martinez Quarta. 

Il Napoli prova a reagire, ma il pressing della Fiorentina non è facile da aggirare. Ci prova Osimhen con una delle sue giocate e si guadagna un calcio di rigore. Dal dischetto, Insigne non appare tranquillo. Il suo tiro è centrale e viene respinto dal portiere, ma sugli sviluppi è bravissimo Lozano a ribadire in gol. Il pareggio restituisce morale e fiducia agli azzurri che  prendono campo e Osimhen sfiora il raddoppio. Nella ripresa, su uno schema da palla inattiva, Rrahmani segna il 2-1!  La Fiorentina c’è e ci mette tutte le sue energie; il Napoli non la chiude ed il risultato resta in bilico. Un aspetto che Spalletti sottolienea a fine gara, quando ammette che da questo punto di vista, c’è ancora da migliorare.  La settima vittoria  ha il sapore di una sinfonia, anche senza scomodare il capolavoro di Beethoven… I  Cori razzisti nei confronti di Anguissa, Osimhen e Koulibaly (addirittura etichettato con la parola “scimmia”), sporca la serata al “Franchi”. Ed è inconcepibile che questi ignobili episodi ormai non facciano neppure più notizia

Letto 143 volte