Booking.com
Domenica, 03 Ottobre 2021 21:07

La pagella di Fiorentina-Napoli

Written by
Valuta questo articolo
(4 voti)

Uno dei Napoli tatticamente più belli della stagione, ha saputo soffrire quando c’era da soffrire e letale in occasione dei gol.

Ho visto questo:

Ospina 6,5: Grande parata sullo 0-0, sempre preciso nei disimpegni con i piedi.

Di Lorenzo 6,5: Soffre a inizio partita, poi molto bene in fase difensiva, poche sortite offensive, la partita di oggi imponeva più attenzione difensiva e lui ha risposto positivamente.

Rahmani 7,5; Ancora una grande partita, autorevole in difesa, ancora un gol ma questa volta è un gol pesante perché regala i tre punti al Napoli

Koulibaly 7,5: Una sola parola MONUMENTALE

Mario Rui 7: Dopo la follia dell’espulsione contro lo Spartak e dopo la gogna mediatica subita, sfodera una prestazione straordinaria, tra i migliori.

Zielinski 5,5; Brutta partita del polacco, un voto in più per l’assist vincente per Rahmani

Fabian Ruiz 6,5; Ancora un ottima partita dello spagnolo, un altro giocatore con Anguissa vicino, grande spirito di sacrifico nel difendere, esulta a ogni occasione sprecata dei viola

Anguissa 7; Primo tempo di sofferenza, nella ripresa ha conquistato un infinità di palle a centrocampo dove è uscito sempre con autorità con la palla al piede, ancora una volta tra i migliori

Lozano 6; Incide poco sulla fascia sovrastato da Biraghi, si fa trovare pronto in occasione del rigore sbagliato da Insigne, non è al meglio della condizione fisica, sostituito nella ripresa

Osimhen 7,5: Straripante nelle praterie viola, si guadagna il rigore del pareggio, sfiora in vantaggio con una splendida rovesciata, e regala a Elmas il gol del 3-1 che il macedone spreca clamorosamente.

Insigne 6: Partita di sacrificio, sbaglia un rigore che non incide sul risultato, crea un paio di occasioni con belle giocate, ma non il solito Insigne

Politano 7; Entra nella ripresa, prende botte e una furia sulla fascia destra, manda in tilt uno stanchissimo Biraghi.

Demme 5; Entra al posto di Insigne ma non è ancora in condizione e si vede.

Elmas 5; Si divora un gol su un’azione straordinaria di Osimhen, sbaglia passaggi elementari, non è mai entrato in partita

Mertens sv Petagna sv

Spalletti 7,5; Ancora il suo marchio sulla vittoria del Napoli, imposta una partita tatticamente perfetta, la squadra sempre più a sua somiglianza.

Letto 295 volte