Sabato, 21 Gennaio 2023 20:42

Salernitana-Napoli vista dal tecnico Corona

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Non era facile dopo la piccola delusione della coppa Italia ma questo Napoli aveva voglia di dimostrare che lo scivolone di martedì era stato solo un piccolo incidente di percorso . La Salernitana....

pur animata da tanta passione e da una storia romantica che rivedeva il ritorno del suo Mister dopo l’èsonero si rendeva conto che il Davide in panchina si trovava di fronte il suo Golia . Troppo forte il Napoli per una ordinata e volenterosa Salernitana. Tutti bravissimi gli azzurri in primis Meret , che come la scorsa settimana ha fatto ancora una volta una parata decisiva. Napoli paziente ordinato e tratti molto bello da vedere. Solo alcune cose non mi sono piaciute. Il solito leziosismo in alcuni momenti quando si doveva chiudere con un risultato più rotondo. Anche perché è bastato un errore per eccesso di confidenza che poteva far riaprire la partita. Quindi mai abbassare la guardia e continuare a macinare gioco e gol. Per il resto oggi Spalletti ha atteso 84minuti prima di fare un cambio. Probabilmente gli ingressi si martedì avranno dato fastidio al mister che oggi ha rispolverato un grandissimo Lozano , bravo anche a una fase di copertura.. Anguissa è tornato quello di inizio stagione bene i due centrali benissimo Mario Rui ed Elmas ottimo Di Lorenzo anche per il gran gol Osimhen sempre a lottare ed oggi per pochi centimetri non ha realizzato una magnifica doppietta , unico a non aver ancora recuperato appieno è Lobotka. Sicuramente partita sufficiente ma da lui mi aspetto qualche giocatore più illuminante e soprattutto qualche verticalizzazione. Per il resto solo complimenti e ammirazione. 16 vittorie 2 pareggi ed una sola sconfitta in campionato. 46 gol fatti e solo 14 subiti. 5 vittorie in Champion contro Liverpool, due volte L’Ajax due volte ai Ranger di Glasgow con 19 gol fatti e solo 4 subiti. Quindi numeri inconfutabili che dimostrano la superiorità di una squadra che sta sbalordendo tutti e attirando interesse anche oltre Oceano per la sua sana gestione economica e per il suo gioco veloce ordinato e divertente. Perché è la società che ha speso meno , quella che notevolmente ridotto il monte ingaggi e che ha saputo sopperire alle assenze di Osimhen, Kvara e Rahamani per diverse partite cosa non da poco che fa accrescere ancor di più la straordinaria stagione degli azzurri. Ora passato il giro di boa si riparte e si cerca di allungare ancora di più. 

Forza Napoli Sempre ?

Dino Corona

Letto 80 volte
« Gennaio 2023 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Disclaimer

Alcune immagini presenti su questo sito sono attinte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio.
Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione indirizzo e-mail, info@ilcuoreazzurro.it che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate.
N. B. ilcuoreazzurro.it non è responsabile delle informazioni contenute in eventuali link che si riferiscano a collegamenti esterni.
La collaborazione viene accettata, ad insindacabile giudizio della direzione, a titolo completamente volontario e gratuito.

Mettiti in contatto

Indirizzo: Via G.Porzio, Isola G5 Centro Direzionale – 80143 Napoli

Tel: +39 338 3594920

Email: ainc1972@libero.it

Information

© CUORE AZZURRO All rights reserved P. IVA 08691361219 - Iscrizione al registro ROC n. 30299 - REA n. NA-978435 - Cookie Policy - Privacy Policy
Capo Redattore: Mario Passaretti
Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Napoli n. 91 del 05/12/2007
Direttore responsabile: Mario Passaretti
email redazionale: redazione@ilcuoreazzurro.it - - Cell. 3341387831