Sabato, 05 Settembre 2020 21:01

Riapertura scuole rinviata in Campania. De Luca: “Questo non è un Paese serio”

Written by
Valuta questo articolo
(5 voti)

Alla fine arriva l’ufficialità: in Campania il ritorno a scuola non sarà il 14 settembre ma dopo le elezioni e il referendum.

 

 

Lo dichiara il governatore Campano Vincenzo De Luca da Vallo della Lucania in diretta Facebook.

Nei giorni scorsi si era già paventata l’ipotesi che nelle ultime ore è divenuta certezza: “Alle attuali condizioni lunedì formalizziamo il rinvio dell’apertura dell’anno scolastico. Il governo e tutte le forze politiche dovrebbero chiedere scusa perché tutti erano d’accordo tranne me a far coincidere l’apertura dell’anno scolastico con il voto delle regionali e del referendum. Un atto di demenzialità, la Campania è l’unica che aveva detto di no“.

“Questo non è un paese serio – ha aggiunto – ma un circo equestre. Si è concentrata in una settimana l’apertura delle scuole, l’apertura dei seggi e anche il via al campionato di calcio. Non ci sono parole per il livello di dilettantismo che abbiamo riscontrato in questi mesi”.

Letto 435 volte