Mercoledì, 13 Gennaio 2021 21:06

IL NAPOLI VINCE E APPRODA AI QUARTI DI COPPA ITALIA

Written by
Valuta questo articolo
(4 voti)

Il Napoli batte L’Empoli e supera il turno di Coppa Italia, ma ancora una volta non convince. La squadra continua a commettere i soliti errori sotto porta e le sbavature in fase difensiva stanno diventando una costante. Gattuso cambia diversi giocatori rispetto a domenica, preservando alcuni big in vista del campionato. Si rivede Koulibaly, a centrocampo spazio a Lobotka e Demme ed il tecnico concede una chance a Rramhani, dopo l’erroraccio di Udine.

E’ uno spunto di Lozano, il migliore in assoluto, a permettere a Di Lorenzo di segnare l’1-0. Un vantaggio che il Napoli non riesce a gestire. L’Empoli, capolista della B, ma imbottito di “riserve”, pareggia con un tiro di Bajrami (il pallone è angolatissimo, ma Meret rimane immobile); Lozano si inventa il 2-1, ma nella ripresa, dopo una serie di occasioni sciupate, i Toscani raggiungono il pareggio, ancora con Bajrami. Gattuso schiera i big e acciuffa la vittoria con Petagna, ma gli azzurri soffrono fino alla fine, rischiando in un paio di circostanze. Contava vincere, ma restano forti dubbi sulla prestazione offerta. La squadra appare in affanno, sfilacciata e senza punti di riferimento. Manca di intensità, non riesce a sviluppare trame apprezzabili e quando arriva sotto porta manca di cattiveria e lucidità. Una involuzione che lo stesso Gattuso ha ammesso a fine gara. E’ un problema di modulo? Anche, ma non solo. Di certo, qualcosa non sta funzionando. Il rientro di Mertens (oggi era in panchina) potrebbe aiutare. Poi aspetteremo Osimhen. Ma è lecito essere scettici sulle effettive potenzialità della squadra e sulla conduzione tecnica.

Letto 98 volte