Stampa questa pagina
Martedì, 25 Gennaio 2022 21:19

Oggi a Padova i funerali di Gianni Di Marzio.Toccanti le parole del figlio Gianluca

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel Duomo di Padova si sono svolti oggi i funerali di Gianni Di Marzio, ex allenatore e profondo conoscitore del mondo del calcio, dirigente sportivo e apprezzato commentatore televisivo.

In una chiesa gremita di parenti e amici, in tanti hanno voluto salutare per l'ultima volta l'allenatore che ha guidato in Serie A squadre.....

come Napoli, Catanzaro e Catania e che nella sua straordinaria carriera ha allenato anche in diverse altre piazze come Nocerina, Juve Stabia, Brindisi, Genoa, Lecce, Padova, Cosenza e Palermo. Uno dei momenti più emozionanti della cerimonia è stato sicuramente quando il figlio, Gianluca Di Marzio, noto esperto di calciomercato e giornalista di Sky Sport, ha preso la parola in chiesa.
Un lungo discorso che ha commosso le persone presenti e coloro i quali hanno potuto assistere anche da remoto all'intera cerimonia dei funerali di Gianni Di Marzio. Il figlio Gianluca ha raccontato la vita del suo caro papà sottolineandone le varie fasi. Un uomo che amava lo sport, il calcio, la famiglia e i valori fondamentali della vita. "Noi avevamo bisogno del contatto fisico e questa è la cosa che mi mancherà di più di te – ha detto nel corso del suo discorso – Nella tua ultima notte mi hai parlato di De Zerbi, di Mourinho, del Padova che vincerà il campionato e dell'ultimo classe 2003 che hai scovato all'Ajax".

 

Gianluca Di Marzio ha sottolineato proprio come suo papà mettesse sempre la sua famiglia al centro di tutto. In tutto questo c'era la grande passione per il calcio che è riuscito a trasmettere a tutti coloro i quali sono stati al suo fianco. "Hai dato tutto alla tua famiglia, alle tue squadre e ai tuoi tifosi – ha aggiunto ancora – Resterai ovunque. In provincia di Caserta, a San Felice a Cancello, ti hanno già intitolato uno stadio".
Le parole di Gianluca Di Marzio risuonavano forti in una chiesa commossa e che si è emozionata ulteriormente quando suo figlio l'ha salutato davvero per l'ultima volta: "Sono il figlio senza testa ma con un grande e unico papà, un marito amorevole, un tenero suocero, un nonno dolcissimo. Amico di tutti e allenatore del popolo. Eternamente e semplicemente, Gianni Di Marzio".

Letto 192 volte