Booking.com
Valuta questo articolo
(0 voti)

Mahjabin Hakimi, nazionale di volley, è (almeno) la seconda sportiva uccisa. “Le giocatrici hanno addirittura bruciato le loro divise per salvare loro e le loro famiglie” ha raccontato l’allenatrice. I genitori smentiscono: “Morta un mese prima della caduta di Kabul”

I talebani hanno decapitato una mia giocatrice”......

 

Valuta questo articolo
(0 voti)

Il cantautore napoletano Federico Salvatore, 62 anni, è stato ricoverato all’Ospedale del Mare di Ponticelli:......

Valuta questo articolo
(4 voti)

Una terribile tragedia ha colpito l’ex patron del Palermo, Maurizio Zamparini......

Domenica, 26 Settembre 2021 08:00

Lutto nel mondo dei motori

Written by
Valuta questo articolo
(0 voti)

Lutto nel mondo dei motori. Il 15enne Dean Berta Vinales, pilota della Supersport 300, è morto per le conseguenze di un incidente sul circuito di Jerez. Lo comunica sui propri canali social la Superbike, annunciando che......

 

Valuta questo articolo
(0 voti)

L’Italvolley maschile è campione d’Europa. Dopo la......

Valuta questo articolo
(1 Voto)

 Napoli senza parole.....

Valuta questo articolo
(1 Voto)

Dramma in spiaggia: uomo morto in mare, disperso il nipote che voleva salvarloI soccorsi a Castel Volturno
Un morto, un disperso e due persone ferite recuperate dalle onde. Questo è il tragico bilancio della tragedia avvenuta sulle spiagge di Pinetamare a Castel Volturno. A perdere la vita.....

 

Valuta questo articolo
(8 voti)

Ancora dolore per la famiglia di Emanuele Melillo: la compagna Rosaria Ardita ha perso il bambino che aveva in grembo.....

Valuta questo articolo
(1 Voto)

Il mondo della musica dice addio al cantante Gianni Nazzaro. Era ricoverato al Poiclinico Gemelli di Roma dove si è arreso al tumore al polmone che lo aveva colpito. Nato a Napoli, debutta nel 1965 con lo pseudonimo di Buddy, imitando con successo.......

 

Lunedì, 26 Luglio 2021 23:18

Nuoto: 4 x 100 sl scrive la Storia!

Written by
Valuta questo articolo
(1 Voto)

Tokyo 2020, nuoto, la 4x100 sl fa la storia: è argento
Miressi, Ceccon, Zazzeri e Frigo fanno il nuovo record italiano e salgono sul podio dietro agli Usa. Bronzo all’Australia

La 4x100 stile libero maschile scrive un pezzo di storia sportiva italiana a Tokyo. Il quartetto composto da Alessandro Miressi, Thomas Ceccon, Lorenzo Zazzeri e Manuel Frigo ottiene infatti l’argento, facendo segnare il record italiano in 3’10”11: è la prima medaglia olimpica italiana nella staffetta veloce nella storia delle Olimpiadi. L’oro va agli Stati Uniti in 3’08”97, bronzo all’Australia in 3’10”22.


Giornata densa di soddisfazioni per il nuoto italiano a Tokyo. Dopo il bronzo.....